Redazione del DVR

Home > Notizie > Redazione del DVR
Redazione del DVR

Dal 1 Giugno 2013 tutte le aziende, indipendentemente dal numero di lavoratori occupati (dunque anche sotto le 10 unità), dovranno essere in possesso del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) a dimostrazione dell‘avvenuta valutazione di tutti i rischi presenti nei luoghi di lavoro.

Chi è sottoposto agli obblighi imposti dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i.?

Tutte le aziende, anche ditte individuali e liberi professionisti, che abbiano alle proprie dipendenze anche un solo lavoratore. Per il D.Lgs. 81/08 e s.m.i. sono considerati lavoratori anche i soci, i lavoratori a progetto, i lavoratori stagionali, gli stagisti, i coadiuvanti, o coloro i quali effettuano formazione anche a titolo di apprendistato o gratuito presso la sede dell‘azienda.

Si ricorda che l‘omessa o l‘incompleta redazione del DVR comporta delle sanzioni da 1.000 a 6.400 euro.

Il presente Studio Tecnico rimane a disposizione per la redazione di tale documento per le aziende che ad oggi non abbiano già provveduto.

arCM design